Il Kascignana Festival è una manifestazione organizzata da Arci Lecce Solidarietà e dal Comune di Castrignano de’ Greci, nata nel 2017 e dedicata alla promozione della cultura dell’accoglienza attraverso linguaggi e forme espressive differenti.

Il Kascignana Festival 2022 prevede una serie di attività ed eventi che si svolgeranno dal 5 al 9 agosto a Castrignano de’ Greci: Concerti, Convegni, Spazio Kids, Mostre.

Le location saranno il Palazzo Baronale De Gualtieriis, uno dei luoghi storici più importanti del Comune di Castrignano de’ Greci, Piazza sant’Antonio e i Giardini “Alan Kurdi”, così nominati in memoria del bambino di tre anni, di etnia curda siriana, divenuto un simbolo della crisi europea dei migranti dopo la sua morte per annegamento.

La rassegna si pone l’obiettivo di creare occasioni di confronto e interazione culturale tra richiedenti asilo, rifugiatʒ e la comunità ospitante, grazie al coinvolgimento attivo di operatorʒ e ospiti dei progetti di accoglienza gestiti dalla Cooperativa Sociale Arci Lecce Solidarietà.

Il fenomeno migratorio, con particolare riferimento a quello relativo alle migrazioni forzate, è spesso vittima di narrazioni distorte, che sono foriere di episodi di razzismo, pregiudizi e intolleranza diffusa: il Kascignana Festival offre l’opportunità a un gran numero di cittadini di conoscere meglio i progetti SAI, le storie dei rifugiati e delle rifugiate, le ricadute positive dell’accoglienza nel rafforzare la trama dei diritti universali e i vincoli di solidarietà tra le persone.

Per l’edizione 2022, infatti, il Kascignana Festival intende focalizzarsi sul legame tra cultura dei diritti, sviluppo sostenibile e valorizzazione delle peculiarità del territorio salentino, utilizzando diversi “linguaggi generativi” che germogliano dall’accoglienza e dal dialogo fecondo tra energie, vite, tradizioni diverse: la musica, l’arte, i cammini e la produzione agricola di qualità, con particolare riferimento al settore vitivinicolo, saranno le chiavi di volta dell’intero cartellone di eventi del Festival, che coinvolgerà un partenariato ricco ed eterogeneo, in grado di assicurare una maggiore partecipazione e gettare le basi per nuove iniziative di promozione della cultura dei diritti e dell’accoglienza.

PROGRAMMA

5 AGOSTO | Palazzo De Gualtieriis, Castrignano de’ Greci

h 19.30 – “LA CULTURA DEL VINO: TUTELA DEL TERRITORIO E PROSPETTIVE DI SVILUPPO. IL  RUOLO DEL TERZO SETTORE E L’APPORTO DI  MIGRANTI E RIFUGIAT3”.

Interverranno:

• Riccardo Nencini, Presidente Commissione Cultura del Senato della Repubblica

• Dario Stefano, Senatore della Repubblica – Presidente della Commissione Politiche dell’Unione europea;

• Donato Metallo, Regione Puglia – Presidente Commissione Cultura;

• Anna Caputo, Presidente Arci Lecce Solidarietà;

• Roberto Casaluci, Sindaco di Castrignano dei Greci;

• Eliana Augusti, Presidente del CdLM in “Governance delle Politiche Migratorie”, Università del Salento;

• Daniele Lorenzi, Presidente Arci Nazionale;

• Titti Dell’Erba, Sommelier;

• Massimiliano Apollonio, Enologo, Presidente del Movimento turismo del vino Puglia.

h 21.30 – Esibizione musicale di Filippo Bubbico

h 23.00 – Esibizione musicale “Frammenti di Battiato” di Eleonora Magnifico e Luana della Gatta

6 AGOSTO | Palazzo De Gualtieriis, Castrignano de’ Greci

“I CAMMINI, LA STORIA E LA CONDIZIONE UMANA”

h 18.30 – Passeggiata letteraria da Cursi a Castrignano de’ Greci  a cura di  “Ecomuseo della pietra leccese”;

h 19.00 – “I cammini storici: occasione di crescita culturale e promozione del territorio”.

Valentina Murrieri, giornalista, dialoga con Luigi Del Prete, esperto di luoghi di storie e tradizioni,

Introduce: Anna Caputo, Presidente di Arci Lecce Solidarietà,

Interviene: Alessandro Delli Noci, Regione Puglia – Assessore allo Sviluppo Economico

h 20.30 – Lettura di poesie scritte da Ebem Hasan, rifugiato curdo ospite di

un progetto di accoglienza gestito da Arci Lecce Solidarietà;

h 20.45 – Collegamento video con Afaf Hasky, co-presidente del Comitato Cultura e Arte nella provincia di Al- Hasakah – Amministrazione autonoma in Rojava (Kurdistan);

h 21.15 – Spettacolo teatrale “Il Paese Che Non C’è – Viaggio nel popolo  delle montagne” di Gianluigi Gherzi e Fabrizio Saccomanno, dedicato alla  resistenza del popolo curdo.

h 23.00 – Dj Set a cura di Ennio C.

7 AGOSTO | Castrignano de’ Greci

Parco Pozzelle

h 19.00 – Kascignana Kids – Performance sul diritto all’acqua a cura di “L’isola del Sapere”

Palazzo De Gualtieriis

h. 19:30 – Presentazione del libro “Il buon tedesco” di Carlo Greppi;

dialogano con l’autore:

Monica Mc Britton, Università del Salento,

Paolo Paticchio, vice Sindaco del comune di Castrignano de’ Greci,

Grazia Di Bari Regione Puglia – delega alle Politiche Culturali,

Roberto Molentino, Arci Lecce Solidarietà

con la partecipazione del gruppo di lettura di “Viva – Tante belle cose”

Piazza Sant’Antonio

h 21.30 – Esibizione musicale del gruppo “Claudio Prima e la Repetition Orchestra senza confini” con la partecipazione di beneficiari/e dei progetti SAI gestiti da Arci Lecce Solidarietà

8 AGOSTO | Giardini “Alan Kurdi”, Castrignano de’ Greci

h 21.30 – Apertura di Salento All Stars

h 23.00 – Concerto di Bandabardò & Cisco, Non fa paura tour 2022

9 AGOSTO | Giardini “Alan Kurdi”, Castrignano de’ Greci

h 21.30 – Concerto di Manuel Agnelli, Tour 2022