VENERDI’ 8 MARZO 2019 CORTEO A LECCE PARTENZA ALLE ORE 17 DA PORTA NAPOLI ARRIVO IN PIAZZA S.ORONZO

L’ 8 MARZO NOI SCIOPERIAMO!

L’8 marzo 2019, anche quest’anno in ogni continente, è sciopero femminista al grido di «Non Una di Meno!»
Interrompiamo ogni attività lavorativa e di cura, formale o informale, gratuita o retribuita, sui posti di lavoro e nelle case, nelle scuole e nelle università, negli ospedali e nelle piazze, in ogni ambito in cui si riproduce violenza economica, psicologica e fisica sulle donne, dentro e fuori i confini.
Noi scioperiamo contro ogni forma di sfruttamento e contro tutte le guerre. Le guerre sono il prodotto di questo sistema capitalistico e patriarcale per il controllo dei territori e delle persone.

Il movimento femminista globale ha dato nuova forza e significato alla parola sciopero. «Non una di meno» è il grido che esprime questa forza.
Contro la violenza patriarcale che nega la nostra libertà, noi scioperiamo e scendiamo tutte nelle strade e nelle piazze: per riconoscerci e stringere alleanze meticce e senza frontiere.
Per costruire insieme una giornata di affermazione globale di diritti e di lotte transfemministe.
A Lecce come in tutto il mondo, se le nostre vite non valgono, noi scioperiamo per inventare un tempo nuovo!

FP Cgil, Link Lecce, Studenti Indipendenti, Alveare Lecce, Arci provinciale Lecce, Arci Nardò centrale, UdS-Unione degl studenti, Officine Culturali Ergot, Gus-Gruppo Umana Solidarietà Puglia, UDS Nardò, Ass. Blablabla, Centro Multiculturale Crocevia, Università popolare, Agedo, Camera a Sud, LEA Liberamente e Apertamente, ZEI Spazio Sociale, Ass Meticcia, Ass Alter-azione, ANPI Lecce, Ass. Alice e le altre, Cobas Lecce, Ass. MI RICONOSCI?,  Ass. Diritti a Sud. 

X