Presentazione progetto Sprar di Diso, il 21 luglio con Lorenzo Kruger e musicisti Officina Zoè

L’Estate salentina si arricchisce di un nuovo appuntamento a base di musica e contaminazioni. Arci Lecce e comune di Diso presentano una serata speciale con un doppio appuntamento che vedrà i musicisti degli Officina Zoè protagonisti dell’incontro musicale insieme a ragazze e ragazzi richiedenti asilo e il concerto finale di Lorenzo Kruger con “Le canzoni dei Nobraino – Piano e voce tour”

Un evento in programma sabato 21 luglio a Marittima di Diso, in Piazza Principe Umberto, a partire dalle 20.00, organizzato in occasione della presentazione del progetto Sprar del Comune di Diso, gestito da Arci Lecce.

La rassegna prenderà il via con la presentazione del progetto “Canzoni a Sud-Est”, risultato finale degli incontri musicali condotti da Cinzia Marzo, Luigi Panico e Giorgio Doveri degli “Officina Zoé”, accompagnati dai musicisti Giovanni Martella e Francesco Probo, a cui hanno partecipato i beneficiari Sprar dei progetti di accoglienza Arci Lecce.

Un progetto inedito dove la musica popolare dei paesi di origine dei richiedenti asilo incontra e si contamina con i brani della tradizione popolare salentina, in una miscela di suoni unica che prenderà vita sabato 21 luglio.

A seguire, lo spettacolo “Le canzoni dei Nobraino – Piano e voce tour” di Lorenzo Kruger. Le canzoni più belle scritte per i Nobraino saranno ascoltabili in una veste inedita: nella versione in cui sono state scritte. Saranno in scaletta Bifolco, Film Muto, Record del Mondo, Tradimento, Cani e Porci e molte altre.

In una atmosfera rilassata, molto distante dai suoi concerti rock, Lorenzo Kruger mette davanti a tutto le sue canzoni e se stesso, con l’eleganza di un piano e della sua voce. Lorenzo Kruger è il cantante e autore di tutte le canzoni dei Nobraino.

Con questa formazione ha all’attivo più di mille concerti, 6 dischi, presenze su tutti i palchi più importanti della scena italiana. Le sue performance come frontman di questa band sono note per essere fuori dagli schemi, provocatorie e irriverenti. In questo spettacolo, al contrario, Kruger si immobilizza al pianoforte; col pretesto di accompagnarsi con questo strumento la scena si riduce alle sole canzoni, ripulite da qualsiasi arrangiamento e postura scenica.

Per l’intera durata della manifestazione saranno esposti i lavori artigianali realizzati dai ragazzi richiedenti asilo nell’ambito dei laboratori artistici all’interno dei progetti di accoglienza di Arci Lecce.

La serata prenderà il via con i saluti istituzionali del sindaco di Diso Antonella Carrozzo, cui seguirà la presentazione del progetto Sprar con gli interventi di Giandomenico Letizia (assessore Comune di Diso), Anna Caputo (presidente Arci Lecce) e gli operatori locali del progetto Sprar di Diso.

INFO EVENTO: clicca qui

X