Bando di concorso aperto per la grafica del tesseramento ARCI 2018/2019

Care e cari,
come è già avvenuto lo scorso anno, anche per quanto riguarda il progetto della tessera ARCI 2018/2019 abbiamo deciso di proseguire la collaborazione con la RUFA – Rome University of Fine Arts (Accademia di Belle Arti) indicendo un bando di concorso, questa volta dedicato non solo alle proposte degli allievi Rufa di graphic design, ma anche alle proposte provenienti da comitati e circoli Arci.

La scadenza per la consegna degli elaborati è venerdì 25 maggio, e vanno inviati tramite Wetransfer alla mail: grafica@sectio.it
Bisogna presentare:
1. concept del progetto
2. layout tessera completo di slogan – formato mm 85×54 completa, parte utile mm 71×54 (vedi allegato)
3. applicazione su A4 verticale
4. applicazione su header facebook orizzontale
il compenso per il vincitore sarà di euro 1.500,00 lordi.

BREAFING
L’Arci è:
La più grande associazione di promozione sociale in italia, con quasi 1milione di soci e circa 4mila circoli territoriali

l’Arci promuove la libera auto-organizzanizzazione dei cittadini che si costituiscono in forma associativa. Siamo per tanto impegnati nella diffusione del nostro progetto associativo chiamando all’azione e all’impegno il maggior numero di cittadini;

l’Arci è fortemente impegnata nella difesa dei diritti civili, sociali, culturali, di cittadinanza attraverso le proprie attività;

In questa fase di grande crisi economica e sociale, l’Arci è impegnata in un vasto progetto di educazione popolare che fornisca ai cittadini gli strumenti necessari per interpretare i cambiamenti del nostro tempo e per partecipare attivamente alla vita civile e culturale del nostro Paese.

l’Arci ha adottato nel corso della campagna tesseramento 2016/2017  il pay off: “da sessantanni, sempre aperti” per il 60° anniversario dell’associazione

Il tesseramento per l’Associazione è pratica sostanziale che ogni anno garantisce a quel milione di soci partecipazione, democrazia, trasparenza, nonché la possibilità di essere parte di un progetto che agisce localmente per determinare una presenza di carattere nazionale.

I valori dell’Arci:
Nei circoli si organizzino momenti di socialità e cultura;
Si promuove la pace e la collaborazione fra i popoli;
Ci si batte per i diritti di tutti, contro le discriminazioni;
Si offre solidarietà e sostegno ai più svantaggiati.
Associarsi ad Arci vuol dire condividere il sogno di una società più serena e più giusta.

Requisiti necessari:
– riconoscibilità e originalità, soprattutto in relazione ad altre iniziative simili di carattere nazionale;
– deve tener conto delle caratteristiche e della mission dell’Arci a livello nazionale
– deve tener conto della possibilità di utilizzare il progetto grafico per la personalizzazione di materiale di comunicazione delle strutture territoriali dell’Arci;
– economicità di realizzazione, gestione e trasformazione;
– deve essere riprodotto il logo dell’Arci, l’anno di validità (2018-2019) e lo slogan

Negli ultimi anni gli slogan utilizzati per la campagna di tesseramento sono stati:
2014 Più cielo per tutti
2015 Liberi di volare
2016 Felicità è partecipazione
16/17 da sessantanni sempre aperti
17/18 sei uno di noi (61 di noi)

Quest’anno, in linea con il titolo del congresso nazionale, è stato elaborato lo slogan:
+ cultura – paura

I partecipanti al concorso sono liberi di usare questa dicitura o proporne un’altra in linea con il messaggio che evoca.

Francesca Chiavacci

Presidente nazionale

Gabriele Moroni
Responsabile nazionale Sviluppo Associativo

Segreteria di Presidenza
Paola Ciabatta

X